Percorsi abilitativi

Crescere Insieme è nata intorno ad un progetto di presa in carico condiviso con i servizi chiamato «Percorsi abilitativi per persone con sindrome di Down».

Nel corso degli anni abbiamo avuto modo di riflettere su quello che avevamo scritto, valutandone i limiti e i punti di forza. Questo progetto non è mai uscito dallo stato di “bozza” per una lunga serie di motivi che sarebbe davvero difficile riassumere in poche parole, trattandosi di un cammino durato oltre dieci anni.

L’idea che fosse possibile predisporre percorsi valutativi e soprattutto abilitativi fortemente individualizzati e aggiornati alle ricerche nazionali e internazionali non ci è mai passata e finalmente siamo riusciti a realizzare quello che abbiamo progettato a partire dalla data di costituzione dell’associazione.

Il modello teorico di riferimento della nostra équipe multiprofessionale è quello dell’Accademia di Neuropsicologia dello Sviluppo di Parma, diretta dal prof. Giovanni Bilancia.

Quali le attività svolte?

Valutazione funzionale, pianificazione ed implementazione di trattamenti riabilitativi delle abilità 0 – 18 anni

Al fine di migliorare la qualità della vita di persone con disabilità intellettiva e sindrome di Down di ogni fascia d’età, la nostra équipe di professionisti , sulla base dell’età e dei bisogni dell’individuo, promuove attività e servizi volti a favorire lo sviluppo delle abilità individuali di ciascuno e il raggiungimento di una piena inclusione e partecipazione alla vita sociale.

Sulla base di una valutazione neuropsicologica e sull’identificazione di un profilo funzionale della persona, si identificano interventi riabilitativi diversificati, mirati e centrati sulla promozione dello sviluppo di abilità di pensiero, di linguaggio, di comunicazione e motorie, degli apprendimenti scolastici, delle autonomie personali.

Per ogni settore funzionale l’equipe professionale identifica piani di trattamento individuali e varia, in relazione ai risultati raggiunti, adeguatamente documentati, gli obiettivi e i contenuti d’intervento, oltre che la durata del trattamento. Le attività seguiranno cicli intensivi di durata definita, con frequenza almeno bi o tri-settimanale.

Al fine di attivare una presa in carico globale della persona con disabilità intellettiva, i professionisti condividono il profilo funzionale dell’individuo e il piano di trattamento con la famiglia di riferimento e si rendono disponibili a fornire consulenza alle scuole e ad altre agenzie educative sociali.

Attività clinica

Attività di valutazione, trattamento e consulenza

  • Colloquio anamnestico con le famiglie
  • Diagnosi e valutazione neuropsicologiche
  • Approfondimenti psicodiagnostici
  • Pianificazione trattamenti abilitativi e riabilitativi neuropsicologici
  • Verifiche periodiche degli interventi riabilitativi
  • Colloqui e consulenze a genitori e/o insegnanti

Valutazione

Approfondimenti e valutazione psicodiagnostiche

  • Sviluppo psicomotorio (fascia 0 – 3 anni)
  • Sviluppo comunicativo-linguistico
  • Funzionamento cognitivo
  • Percezione, attenzione, memoria
  • Motricità Apprendimenti scolastici (lettura, scrittura, calcolo)

Trattamenti neurocognitivi

Pianificazione e attuazione di trattamenti neurocognitivi

  • Promozione dello sviluppo delle competenze di base
    • Comunicazione
    • Linguaggio
    • Motricità
  • Potenziamento delle funzioni cognitive e delle funzioni esecutive
    • Abilità di pensiero
    • Attenzione
    • Memoria
    • Percezione
  • Avviamento, consolidamento e recupero degli apprendimenti
    • Abilità di letto-scrittura
    • Calcolo e problem solving
    • Comprensione del testo
  • Inclusione e autonomia
    • Avviamento e potenziamento delle abilità utili all’inclusione in contesti territoriali (casa, città, scuola, posto di lavoro)

L’équipe multiprofessionale, a cui presto si aggiungerà un educatore, è composta da:

  • Dott.ssa Silvia Stefanelli, psicologa specializzanda in Neuropsicologia dello Sviluppo
    Iscr. Albo Psicologi della Repubblica di San Marino n. 56
    Iscr. Ordine Psicologi dell’Emilia Romagna n. 7931
  • Dott. Davide Filippi, psicologo specializzando in Neuropsicologia dello Sviluppo
    Iscr. Ordine Psicologi del Veneto n. 7974 sezione A
  • Dott.ssa Gloria Podeschi, logopedista

Il costo per i servizi erogati viene coperto attraverso il contributo delle famiglie e le attività di raccolta fondi messe in campo dall’associazione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi